Logo


In: Home > News


News

L'aggressione militare distrugge settimane di trattative dell'ONU per il ritiro dei ribelli Houthi da Hodeida. Foto: Pixabay CC0. 14.6.2018
IT > Il Consiglio di Sicurezza dell'ONU si riunisce sulla guerra in Yemen (14 giugno). L'attacco alla città portuale di Hodeida è un crimine contro l'umanità - La popolazione civile necessita di protezione!
DE > Weltsicherheitsrat berät über Jemen-Krieg (14. Juni). Angriff auf die Hafenstadt Hodeida ist ein Verbrechen gegen die Menschlichkeit - Zivilbevölkerung braucht Schutz!

Il politico kurdo Selahattin Demirtas è detenuto in un carcere chiuso di tipo F. Foto: www.hdp.org.tr. 12.6.2018
IT > Elezioni in Turchia (24 giugno). Gravi accuse contro Erdogan: alla vigilia delle elezioni il Presidente turco attacca la popolazione kurda per propaganda elettorale
DE > Wahlen in der Türkei (24. Juni). Schwere Vorwürfe gegen Erdogan: Türkischer Präsident will mit Angriffen auf Kurden vor den Wahlen punkten

La cattedrale copta di Asmara, Eritrea. Foto: Wikipedia. 6.6.2018
IT > Segnali di distensione nel Corno d'Africa: l'Etiopia riconosce i confini con l'Eritrea. Il trionfo diplomatico dell'Eritrea potrebbe danneggiare il dittatore Afewerki
DE > Entspannung im Horn von Afrika: Äthiopien erkennt Grenzverlauf an. Diplomatischer Triumph für Eritrea könnte Diktator Afewerki gefährden

La cittadella di Kirkuk. Foto: Wikipedia. 11.5.2018
IT > Elezioni parlamentari in Iraq (12 maggio) - GfbV invia osservatori. Yezidi, Cristiani, Mandei e altre minoranze attendono giustizia e pari diritti
DE > Parlamentswahlen im Irak (12. Mai) - GfbV entsendet Beobachter. Yeziden, Christen, Mandäer und andere Minderheiten warten auf Gerechtigkeit und Gleichberechtigung

Il politico kurdo Selahattin Demirtas è detenuto in un carcere chiuso di tipo F. Foto: www.hdp.org.tr. 4.5.2018
IT > Turchia: libertà per Selahattin Demirtas! La comunità internazionale deve impegnarsi per la liberazione del candidato kurdo alle elezioni presidenziali
DE > Türkei: Inhaftierter Kurdenpolitiker Demirtas nominiert. "Friedliche Demokraten stärken!" Bundesregierung soll sich für die Freilassung des kurdischen Präsidentschaftskandidaten einsetzen

Le truppe di pace dell'ONU a Bangui sono al limite delle proprie capacità nel compito di proteggere la popolazione civile dalle violenze. Foto: UN Photo via Flickr. 2.5.2018
IT > Repubblica Centrafricana: escalation della violenza. Almeno 16 morti in attacchi a una chiesa e a una moschea - La missione di pace dell'ONU non sembra poter da sola garantire la pace sperata
DE > Zentralafrikanischen Republik: Gewalt eskaliert. Mindestens 16 Tote bei Angriffen auf Kirche und Moschee - Neues Sicherheitskonzept entwickeln! UN-Friedensmission ist überfordert

Nell'ambito delle elezioni anticipate, il Presidente turco Erdogan e altri politici turchi vorrebbero tenere comizi elettorali anche in Germania. Foto: AMISOM Public Information via Flickr. 20.4.2018
IT > Germania / Turchia: APM chiede il divieto di propaganda elettorale turca in Germania. No alla propaganda di guerra turca in Germania!
DE > Verbot von türkischen Wahlkampfauftritten gefordert. Keine türkische Kriegspropaganda in Deutschland - Kriegsverbrechen dürfen nicht verherrlicht werden!

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 26.3.2018
IT > Vertice UE / Turchia. APM chiede ritiro da Afrin e rispetto dei diritti fondamentali delle minoranze in Turchia
DE > Gipfeltreffen EU / Türkei. Mehr Rechte für religiöse und ethnische Minderheiten in der Türkei - EU-Embargo für Rüstungslieferungen verhängen

Manifestazione a Barcelona del 21 Ottobre 2017. Foto: Fotomovimiento via Flickr. 26.3.2018
IT > Spagna / Catalogna: Associazione popoli minacciati chiede immediata liberazione di Puigdemont e accusa la giustizia tedesca di cieca ubbidienza
DE > Spanien / Katalonien: Vom vorauseilenden Gehorsam der deutschen Behörden - GfbV fordert sofortige Freilassung Puigdemonts

Minority Safepack: per un'Europa anche delle minoranze, www.minority-safepack.eu. 25.3.2018
IT > Minority Safepack: Firma anche tu - Per le minoranze europee
DE > Minority Safepack: Jetzt unterschreiben - Für ein Europa auch der Minderheiten

Jean-Claude Juncker non ha speso nemmeno una parola sulla situazione delle popolazioni Rom nei Balcani occidentali. Foto: Nikolay Doychinov (EU2018BG) via Flickr. 6.3.2018
IT > Unione Europea: APM-internazionale chiede maggiore impegno per i Rom e per la Bosnia. Bilancio critico del viaggio nei Balcani del presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker
DE > Europäische Union soll sich mehr für Roma und Bosnien einsetzen. Gesellschaft für bedrohte Völker-International zieht kritische Bilanz der West-Balkan-Reise des EU-Kommissionspräsidenten

L'attivista per i diritti umani honduregna Berta Caceres è stata uccisa il 2 marzo 2016 dopo aver ricevuto innumerevoli minacce di morte. Foto: coolloud via Flickr. 5.3.2018
IT > Honduras: arrestato il probabile mandante dell'assassinio di Berta Cáceres. Attiviste per i diritti umani indigene sono particolarmente in pericolo
DE > Indigene Menschenrechtlerinnen sind besonders bedroht. Honduras muss Straflosigkeit für Verbrechen an indigenen Aktivistinnen beenden

I Saharawi festeggiano la sentenza della Corte di Giustizia dell'UE sul Sahara occidentale. Foto: www.wsrw.org. 27.2.2018
IT > Sahrawi: Corte di Giustizia UE riafferma che il Sahara Occidentale non è parte del Marocco! Successo giuridico per i Saharawi nella disputa sullo sfruttamento delle risorse
DE > Europäischer Gerichtshof: Westsahara ist nicht Bestandteil Marokkos! Juristischer Erfolg für Sahrauis im Streit um Nutzung von Ressourcen

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 26.2.2018
IT > Siria del Nord: appello contro l'invasione turca di Afrin. Solidarietà con la popolazione del Rojava-Siria del Nord
DE > Afrin / Nord-Syrien: Appell gegen den türkischen Angriff auf Afrin. Solidarität mit der Bevölkerung von Rojava-Nord-Syrien

L'allevamento rappresenta la base vitale dei nomadi Kuchi, la cui alimentazione è basata sui derivati del latte. Foto: Tracy Hunter via Flickr. 21.2.2018
IT > Afghanistan: decine di migliaia di nomadi rischiano la fame. Emergenza per i nomadi Kuchi provocata dal blocco della frontiera con il Pakistan: gli aiuti umanitari devono essere intensificati
DE > Afghanistan: Zehntausenden Nomaden droht Hungersnot. Grenzblockade schürt Not unter Kuchi-Nomaden - Humanitäre Hilfe muss verstärkt werden

Le Unità di protezione YPJ difendono il Nord della Siria dall'IS e altri gruppi islamisti radicali. Foto: Kurdishstruggle via Flickr. 20.2.2018
IT > Siria del Nord: esecuzioni arbitrarie e utilizzo di gas tossici da parte dell'esercito turco? L'APM chiede commissione di indagine per presunti crimini di guerra della Turchia
DE > Nordsyrien: Giftgas und Hinrichtungen durch türkische Armee? Wegen Kriegsverbrechen des Nato-Partners Türkei Untersuchungskommission gefordert

Il 15 febbraio si è dimesso il Primo ministro etiope Hailemariam Desalegn, dopo uno sciopero generale di tre giorni dichiarato dagli Oromo. Foto: UNIDO via Flickr. 19.2.2018
IT > Etiopia: proclamato lo stato d'emergenza. In Etiopia cresce ulteriormente il pericolo di persecuzioni e arresti arbitrari
DE > Äthiopien: EU soll Einschränkung von Menschenrechten verurteilen. In Äthiopien drohen noch mehr Willkür und Verfolgung

La Ministra della difesa francese Florence Parly, già il 29 gennaio, durante una visita in Malesia, aveva dichiarato che il suo governo avrebbe votato contro un divieto per l'olio di palma. Foto: James N. Mattis via Flickr. 13.2.2018
IT > Cosa collega l'olio di palma agli aerei da combattimento: il divieto di olio di palma nel biocarburante rischia di essere sospeso nonostante la decisione del Parlamento Europeo - Interessi economici non devono avere priorità su ambiente e diritti umani!
DE > Was Palmöl mit dem ICE und Kampfflugzeugen verbindet: Verbot von Palmöl im Biodiesel droht trotz Beschluss des Europaparlaments das Aus - Wirtschaftsinteressen nicht Vorrang vor Umweltschutz und Menschenrechten geben!

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 12.2.2018
IT > Afrin / Siria del Nord: l'esercito turco prende di mira anche obiettivi civili. Dopo 23 giorni di aggressione militare turca nel Nord della Siria, sono 160 i civili uccisi, di cui 43 tra donne e bambini
DE > Afrin / Nordsyrien: Türkische Armee nimmt auch zivile Ziele ins Visier. Bilanz des Schreckens nach 23 Tagen Angriffskrieg in Nordsyrien - 43 Kinder und Frauen unter den 160 Getöteten von Afrin

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 7.2.2018
IT > Serata d'informazione: Il dramma di Afrin - L'aggressione della Turchia contro i curdi della Siria
DE > Informationsabend: Afrin-Rojava: der türkische Vernichtungsfeldzug gegen die Kurden Syriens

Lo scorso 20 novembre 2017 la procuratrice capo dell'ICC Fatou Bensouda ha ufficialmente chiesto l'avvio di un procedimento istruttorio per possibili crimini di guerra e contro l'umanità in Afghanistan. Foto: Heinrich-Böll-Stiftung via Flickr. 2.2.2018
IT > Corte Penale Internazionale decide se indagare sui crimini di guerra in Afghanistan. Associazioni per i diritti umani chiedono di porre fine all'impunità
DE > Internationaler Strafgerichtshof berät über Ermittlungen zu Kriegsverbrechen in Afghanistan. Menschenrechtler fordern: Straflosigkeit beenden!

Nei giorni scorsi l'aviazione turca ha bombardato soprattutto i villaggi kurdo-yazidi ai margini della regione di Afrin sul confine turco. I villaggi sono tuttora difesi dalle truppe kurde di autodifesa dell'YPG. Foto: Kurdishstruggle via Flickr. 29.1.2018
IT > Afrin: Appello alla NATO - Yezidi nel Nord della Siria in grave pericolo. La NATO deve fermare la guerra della Turchia contro la popolazione civile!
DE > Afrin: Appell an die NATO - Yeziden in Nordsyrien in höchster Gefahr. NATO muss Krieg der Türkei gegen die Zivilbevölkerung stoppen!

La parlamentare indigena Lidia Thorpe ha denunciato il clima di violenza esploso nei suoi confronti dopo essersi espressa per una cambio della data della celebrazione dell''Australia Day'. Foto: Takver via Flickr. 25.1.2018
IT > "Australia Day": festa nazionale sempre più controversa (26 gennaio). L'Australia dovrebbe spostare la data della festa nazionale - Per le popolazioni aborigene è un giorno di lutto per le vittime della colonizzazione
DE > Umstrittener "Australia Day" (26. Januar). Australien soll Nationalfeiertag verlegen - Aboriginal People trauern um Opfer der Kolonisierung

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 23.1.2018
IT > Fermate il terrore di stato turco ad Afrin. L'APM Bolzano rivolge un appello urgente ai rappresentanti del Sudtirolo, affinché si adoperino per la protezione di tutti i cantoni della regione kurdo-siriana del Rojava
DE > Stoppt den türkischen Staatsterror in Afrin. Die GfbV-Südtirol richtet dringenden Appell an die Südtiroler Vertreter, sich für den Schutz der kurdisch-syrischen Region Rojava mit all ihren Kantonen einzusetzen

I timori di attacchi ad Afrin da parte dell'esercito turco sono purtroppo diventati realtà: nella regione si rischia una catastrofe umanitaria. Foto: GfbV. 22.1.2018
IT > Siria del Nord: la Turchia riaccende il conflitto attaccando il Cantone di Afrin. Il presidente turco Erdogan mette in conto una nuova catastrofe umanitaria destabilizzando l'intero Medioriente
DE > Nordsyrien: Angriffskrieg der Türkei gegen Afrin. Der türkische Präsident Erdogan nimmt eine neue humanitäre Katastrophe in Kauf und destabilisiert den gesamten Nahen Osten

Distruzione di un'area di foresta pluviale destinata a piantagione di palma da olio, Kalimantan, Borneo, 2009. Foto: David Gilbert/RAN. 19.1.2018
IT > Parlamento Europeo: il divieto di usare olio di palma come biocarburante tutela i diritti umani delle popolazioni indigene
DE > Europaparlament: Mit Verbot von Palmöl als Biokraftstoff schützt Europaparlament Menschenrechte indigener Völker - Malaysia wirft EU Apartheid vor

Nella Repubblica Centrafricana nel 2017 sono fuggite dalle violenze 180.000 persone: su 5 milioni di abitanti i profughi sono ormai circa 1,1 milioni. Foto: United Nations Photo. 18.1.2018
IT > Repubblica Centrafricana. La guerra dimenticata nella Repubblica Centrafricana in meno di un mese ha causato 75.000 profughi - E' necessario un armistizio e l'invio di più aiuti umanitari
DE > Vergessener Krieg in der Zentralafrikanischen Republik. 75.000 Menschen seit Jahresanfang vor Gewalt geflohen - Bischöfe fordern Waffenruhe - Mehr Hilfe notwendig

Le speranze di un miglioramento delle condizioni di vita dei circa 200 milioni di Dalit riposte nell'elezione di Narendra Modi nel 2014 sono andate deluse. Foto: Mark Garten via UN Photo. 4.1.2018
IT > India: i Dalit protestano contro la discriminazione. I nazionalisti hindù nel fuoco incrociato delle critiche
DE > Massenproteste in Indien - Dalits beklagen anhaltende Diskriminierung. Indiens Hindu-Nationalisten im Kreuzfeuer der Kritik